Posts tagged "coloniale"
Top 10 Artisti medio orientali e orientali all'Arsenale 2019

Top 10 Artisti medio orientali e orientali all’Arsenale 2019

Data la presenza di artisti provenienti da altre realtà rispetto a quella eurocentrica, ho deciso di stilare la classifica dei 10 artisti medio orientali e orientali che più saltano all’occhio all’arsenale della Biennale di Venezia 2019 May you live in interesting times.   10 – Julie Mehretu (Addis Abeba – Etiopia – 1970) Le tele...
This is David

This is David

Ho scelto di parlare di due artisti apparentemente distantissimi l’uno dall’altra, ma che riflettono su temi molto simili, mescolando entrambi medium artistici diversi e si interrogano sulla comprensione che il pubblico ha delle opere d’arte. Guan Xiao (Chongquing – Cina – 1983) è una videoartista e scultrice di origine cinese, particolarmente interessata ai video e...
Giganti della politica

Giganti della politica

Ho scelto per voi due artisti di fama internazionale, entrambi tramite le loro opere parlano della situazione politica del proprio paese, entrambi notano il contrasto fra tradizione e contemporaneità, pur affrontando il tema in modi completamente diversi. Noterete anche che i lavori presi da me in esame sono ambedue oggetti quotidiani affetti da gigantismo! Abdulnasser...
Resistenti o Resilienti?

Resistenti o Resilienti?

Dopo la leggera nevicata di marzo, leggendo qua e là nei vari social commenti e post di persone arrabbiate o stupite dell’incontrollabilità del tempo (la notizia era stata data solo due settimane in anticipo!), mi son ricordato di un’opera che mi colpì particolarmente durante la mia visita alla Biennale di Venezia dell’anno scorso. Shimabuku (kobe,...
Beyond Democracy

Beyond Democracy

In occasione della Giornata mondiale della giustizia sociale indetta dall’ONU che si celebra il 20 febbraio di ogni anno, ho deciso di esporre l’esperienza di tre differenti artisti: Hiwa K (Curdistan), Tushar Joag (India) e Wang Quingsong (Cina). Hiwa k (Sulaymaniyah, 1975), nato da famiglia curda a causa delle sue origini fece fatica ad integrarsi...
Huma Mulji - Shilpa Gupta - Arte a poco prezzo

Huma Mulji – Shilpa Gupta – Arte a poco prezzo

Il dispositivo qua a fianco porta il nome di Art Vendor, costruito nel 1999 e frutto della collaborazione fra un’artista pakistana (Huma Mulji – 1970 – Karachi) e un’artista indiana (Shilpa Gupta – 1976 – Mumbai). Importante non solo per il significato che porta con sé, ma anche perché è in certo senso il risultato di...
Haris Purnomo, Il vero oltre il reale

Haris Purnomo, Il vero oltre il reale

Nato in Indonesia nel 1956, Haris Purnomo si diploma alla Indonesia Art School nel 1975 per poi laurearsi nel 1984 alla Indonesia Asri College of Fine Arts. Per oltre 20 anni ha dipinto bambini con tatuaggi in stile orientale diventando così uno dei più popolari artisti indonesiani. Particolarmente concentrato nella cura delle sfumature, riesce a renderci immagini realistiche come...
Art’s Big Bang – Berlino ’89 – 5.3 (Ventesima Parte)

Art’s Big Bang – Berlino ’89 – 5.3 (Ventesima Parte)

5.3- AAA Cercasi nuovi miti Qualsiasi sconvolgimento porta gli esseri umani a delegare a qualcun altro l’ardito ruolo di tutore dei propri interessi. Questo si verifica spesso in politica, quando i cittadini di un dato paese decidono di designare un capo che li rappresenti e promulghi per loro un codice di leggi che tuteli i...
Art’s Big Bang – Berlino ’89 – 5.2 (Diciannovesima Parte)

Art’s Big Bang – Berlino ’89 – 5.2 (Diciannovesima Parte)

5.2- Nuove identità per vecchie culture Lo scontro fra modernità occidentale e preservazione culturale islamica non poteva che sfociare nell’insieme di scontri che possiamo identificare come primavera araba. Iniziata nel 2010 con la protesta estrema del tunisino Mohamed Bouazizi, ha portato allo sconvolgimento politico dell’intero middle east e dei paesi dell’Africa del nord. Nell’impeto di...
Art’s Big Bang – Berlino '89 – 5-5.1 (Diciottesima Parte)

Art’s Big Bang – Berlino ’89 – 5-5.1 (Diciottesima Parte)

“tutte le statue sono state rimosse e ne è rimasto solo il piedistallo? Sciolto dal rapporto che lo vincolava, il piedistallo vuoto appare un residuo a fronte di ciò che è stato consumato. Qualcosa che è sopravvissuto a un passato di cui sono andate perdute le tracce. Un oggetto, dunque, senza più riferimeto e contesto?...
Art’s Big Bang – Questione di anni – 4.5 (Diciottesima Parte)

Art’s Big Bang – Questione di anni – 4.5 (Diciottesima Parte)

4.5- Berlino 1989 “Questa città come molte altre conosce il sogno della Libertà. Le persone del mondo devono guardare Berlino, dove il muro è caduto e dove la storia ha provato che non c’è una sfida che non si può combattere per il mondo unito” (Barack Obama) Il 23 agosto 1989, l’Ungheria rimosse le sue...
Art’s Big Bang – Questione di anni – 4.3 (Sedicesima Parte)

Art’s Big Bang – Questione di anni – 4.3 (Sedicesima Parte)

4.3- Cina 1965-1989 Fra il 1895 e il 1911 diversi furono i tentativi di modernizzazione: mentre in Giappone il progresso procedette celermente, in Cina venne invece osteggiato prima e dopo la morte dell’imperatore Kuang-Hsiü, lontano parente dell’ultimo imperatore Pu Yi. La vedova Tsu-hsi, zia di Kuang Hsiü, aveva assunto il ruolo di reggente da molti...